Botero a Bologna, la mostra a Palazzo Pallavicini l Venerdi 6 dicembre 2019 ore 17:30

Il circolo propone una

Visita guidata

da Lara De Lena Storica dell’Arte 

alla mostra di Fernando Botero a Palazzo Pallavicini in Bologna

Riservata ai Soci CUBo e loro familiari

Su prenotazione | Ingresso 12,00 euro

PRENOTAZIONE IMPEGNATIVA Il Circolo acquista i biglietti per i propri Soci preventivamente ed  esclusivamente per quel giorno e quell’ora, non sarà dunque possibile rimborsarli o modificarne la data.

venerdì 6 dicembre 2019 ore 17:30

PRENOTA QUI!

Appuntamento:    20 minuti prima a Palazzo Pallavicini Via San Felice 24 Bologna

Parcheggio:         Si suggerisce di arrivare con congruo anticipo vista la penuria di parcheggi in zona

Durata della visita:                 60 minuti

Iniziativa realizzata con il contributo dell’Università di Bologna

Il corpus della mostra è costituito da 50 opere uniche mai viste prima nel capoluogo emiliano, comprendenti una serie di disegni realizzati a tecnica mista e un pregiato insieme di acquerelli a colori su tela. L’esposizione, articolata in sette sezioni, rispetta i temi cari all’artista e pone la sua attenzione all’occhio poetico che questi è capace di posare sul mondo, regalando una bellezza fatta di volumi abbondanti, colori avvolgenti e iconografie originali. Un visionario inno all’esistenza che approfondisce il disegno inteso come fondamento della forma, primario e imprescindibile strumento di bellezza.

Tra i soggetti selezionati compaiono personaggi legati alla tauromachia e al circo, silenti ed equilibrate nature morte, delicati nudi, personalità religiose, individui colti nella propria quotidianità: una rassegna visiva che tiene conto dell’intensa ricerca visiva di Botero, tesa all’affermazione del suo caratteristico linguaggio.
Tra le opere esposte si nascondono i segreti della vita, celati sotto presenze dai volumi corpulenti, persone o oggetti in attesa di un movimento casuale o volontario. In perfetto equilibrio tra ironia e nostalgia, atmosfere oniriche e realtà fiabesca, classicità italiana e cultura sudamericana, l’arte di Botero risulta creatrice e portatrice di uno stile figurativo e personale, capace senza indugio anche in questa occasione di coinvolgere e affascinare chi guarda.

Letto 423 volte

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi