Brindisi finale a Palazzo San Giacomo di Russi per il CUBoFest 2023

Si chiude a Palazzo San Giacomo di Russi con un brindisi il primo CUBoFest. Trentotto partecipanti alla visita dell’antica magione, condotta da Marcella Culatti, PhD in Storia dell’arte dell’Università di Bologna.

Uno dei tanti eventi messi in campo dal circolo che, nell’arco di un mese, in occasione della prima Festa-Festival organizzata dal CUBo, ha voluto far conoscere le sue attività, soprattutto nei campus della Romagna.

Il circolo realizza, durante tutto l’anno e con il contributo dell’università, molteplici iniziative in tutti i campi, sportivi e culturali. Specialmente nell’arte, con il contributo di colleghi esperti della materia che accompagnano i gruppi, le proposte del CUBo sono particolarmente apprezzate dai dipendenti unibo che vi partecipano sempre molto numerosi.

Non sono mancate le iniziative sportive: Tennis e Podismo a Cervia – Milano Marittima. E le visite di gruppo, realizzate nell’ambito del CUBoFest, hanno consentito ai partecipanti di scoprire luoghi inesplorati e spesso sconosciuti, angoli pieni di bellezza in tante e diverse località della Romagna e non solo: da Marzabotto a Forlì, da Cesena a Faenza e per finire Russi, in provincia di Ravenna.

Il Palazzo di Russi, la piccola Versailles della Romagna, venne costruito e fastosamente decorato tra Seicento e Settecento dalla famiglia ravennate dei Rasponi come villa suburbana di delizie e al contempo edificio di celebrazione del rango raggiunto dalla famiglia nell’élite pontificia. Gravemente danneggiato durante la guerra e a causa dello stato di abbandono successivo, resta un luogo che esercita ancora il suo fascino, nella narrazione di glorie ormai spente.

Domenica 15 ottobre ci siamo ritrovati di fronte a questo imponente manufatto, nella campagna aperta del ravennate, in una giornata perfetta, piena di sole e di verde e Marcella Culatti ci ha accompagnato lungo il dedalo di stanze affrescate del piano nobile.

Il racconto accurato ed emozionante di Marcella ci ha permesso di immergerci completamente nei fasti di San Giacomo e dei suoi proprietari, la famiglia Rasponi di Ravenna.

La giornata si è conclusa all’insegna del buon vino del territorio grazie alla degustazione realizzata in collaborazione con l’Azienda Agricola Alessandra Ravagli.

 

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento