Dieci Colli Bolognese 2005

Dieci colli Bolognesi – Edizione 2005

Eccoci, amici sportivi, dall’ inviato della corsa (in corsa) il resoconto di questa ormai tradizionale prova che mette in luce per un giorno gli appassionati della bici.

Anche questo Primo Maggio ha visto più di tremila concorrenti spremere sudore sulle strade della provincia bolognese, su e giù per le dolci colline e anche qualcuna meno dolce.

Come sempre l’ organizzazione ha risposto con precisione e competenza. Alle 8 e mezza partono i più agguerriti per la Dieci e continuano a sfilare per parecchi minuti poi dopo un breve intervallo ecco anche i pedalatori della Cinque infilarsi sulla scia dei primi.

Mi ripeto, ma la cronaca è essenzialmente questa, e vede i gruppi formarsi dietro a qualche atleta che scandisce il ritmo e ben presto si formano i gruppetti che assorbono qualcuno partito troppo pimpante che poi ragionevolmente trova il suo passo.

Non sembra ma si arriva ai piedi delle salite troppo presto e anche il sottoscritto ha speso qualcosa in più del solito e allora si affronta la salita con la cadenza agile cercando di non andare in affanno.

La giornata è stupenda il sole appena sei fuori dei tratti alberati ti scalda la schiena e bisogna bere spesso perché oggi si suda parecchio.

Mentalmente mi viene da fare il paragone con quelli che sono sulla Dieci, dove saranno in questo momento?

Noi siamo quasi a Loiano loro saranno già a Mongardino o forse alle prime rampe di Montemaggiore.

Mi resta questa “voglia ” di Dieci colli, uno di questi anni cercherò di allenarmi in maniera adeguata per farcela.

Dopo Loiano la discesa è veloce e si arriva alla valle del Savena in pochi minuti. Poi ecco la da Pian di Macina si sale nuovamente verso la Pieve del Pino e Paderno e là ci aspetta l’ ultima e antipatica salita di Monte Donato.

Come il solito c’è sempre qualche automobilastro di troppo e per non cadere devo mettere il piede a terra e a quel punto non si riesce a ripartire, devo farmi un pezzetti a piedi. Comunque è finita dopo Forte Iola è tutta una discesa fino ai giardini Margherita.

Dietro di me arrivano le prime staffette in moto che annunciano i primi atleti della Dieci e riesco a passare lo striscione d’ arrivo e posso guardarmi il loro sprint. Quest’ anno è un arrivo solitario, sulla salita di Ancognano Rumsas (ex professionista) ha staccato il suo compagno di fuga e giunge solo all’ arrivo.

Anche il resto del nostro gruppo ha già tagliato il traguardo e qualcuno ha migliorato la propria prestazione, molto bene, come al solito l’ importante è che tutti siano arrivati sorridendo, con tanta fatica ma sorridendo.

Adesso aspettiamo i nostri tre che hanno fatto la Dieci.

Dieci Colli Bolognesi – edizione 2005

1 RUMSAS RAIMONDAS Dieci Colli in 3.50 media 39.61

63 GALLUCCI MONIA Dieci Colli in 4,26 media 34.24

874 Fiorini Maurizio in 5.37 media 27.16

1273 Babaoglu Ozalp in 6,17 media 24.46

1457 Enriques Federico (aggr) in 6.52 media 22.41

arrivati 1526 ciclisti

Cinque Colli

1 TONI PAOLO in 02,11 media 38,79

21 MERLONI MELISSA in 02,23 media 35.52

86 Bignozzi Antonio in 2.24 media 35.68

444 Belluzzi Andrea (aggr. ASL) in 2.53 media 29.96

452 Lucarini Marco in 2.53 media 29,85

473 Bacchetti Massimo in 2.54 media 29.83

595 Rovelli Riccardo in 3.04 media 28.08

645 Oculi Luciano pens. in 3.10 media 27.06

682 Villanova Nicola aggr. ASL in 3.14 media 26.70

788 D’Annunzio Vincenzo (aggr) in 3.23 media 25.47

828 Prodi Vittorio in 3.27 media 24.58

834 Querzè Mauro in 3.28 media 24.86

891 Forlani Gabriele aggr. ASL in 3,35 media 24.00

arrivati 1030 ciclisti

BRAVI TUTTI. . . . . e alla prossima.

PS Se ho scordato od omesso qualcuno fatemi sapere che provvedo.

Mauro Querzè

Letto 38 volte

Michele Contento

Michele Contento

Vice Presidente

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi