I tre schermi dell’iPhone di Amélie

‘L’iPhone di Amélie’ è il romanzo di esordio della ricercatrice dell’Alma Mater Valeria Tonini (ed. Pedragon, pgg 174, euro 15). La storia narra di due compagni di scuola che si ritrovano all’apice della carriera, l’archistar Thomas Legrand incaricato dalla prorettrice Amélie Leroy di creare la nuova aula magna dell’università Sainte-Chapelle. Thomas, geniale, visionario e intimamente irrisolto rimane affascinato dalla sfida che gli propone la determinata e sfuggente Amélie: creare la nuova aula magna della prestigiosa università parigina, una realizzazione che deve essere il simbolo del cambiamento e dell’apertura verso il nuovo che avanza.

Nelle ventiquattro ore in cui il romanzo è ambientato lo schermo dell’iPhone sarà il protagonista di una relazione d’amore propria dei nostri giorni, sospesa tra l’invio di un messaggio e una esitazione, l’attesa di un beep, l’interpretazione fantasiosa di punti esclamativi e …

Lo sfondo è Parigi, con i sui caffè e Boulevard, la Senna e magnifici scorci che ci immergono nella storia percorrendo strade che, forse, noi stessi abbiamo percorso, almeno una volta.

Ma la strada per la realizzazione della nuova aula magna è irta di ostacoli che portano ad un’altra storia e ad altre immagini sullo schermo dell’iPhone, dice Tonini: “l’espediente del romanzo mi ha permesso di raccontare a tutti i meccanismi di potere che governano il mondo universitario, a Parigi come a Bologna, rendendolo un sistema ancora legato a modalità antiche, non libero, che bisogna cambiare”.

La realizzazione del rivoluzionario progetto della nuova aula magna, ideato da Thomas e sostenuto da Amélie, dovrà scontrarsi simbolicamente con il sistema dominante, la parte conservatrice, i vecchi baroni rappresentati dall’ex rettore Marceau. L’idea impossibile, aperta e ariosa di Thomas sarà oggetto di un feroce simbolico scontro fra vecchio e nuovo che ne mette in dubbio il compimento… fino all’ultima pagina.

Valeria Tonini è ricercatrice e docente dell’Alma Mater presso la scuola di specializzazione in Chirurgia d’urgenza al policlinico Sant’Orsola-Malpighi. Valeria ha al suo attivo oltre settemila interventi eseguiti (ha sospeso il conteggio un po’ di tempo fa…) fra i quali un intervento record per l’asportazione di una massa di oltre 13kg. E’ un’eccellenza femminile in un campo, la chirurgia dei grandi organi, che è ancora un feudo maschile. “Nonostante i significativi risultati ottenuti sul campo non ho mai tentato i concorsi per l’avanzamento di carriera ben sapendo che mi erano preclusi, il libro racconta dei meccanismi che governano questo aspetto della vita accademica”, dice Tonini.

La professione mette Valeria a contatto con le persone in un momento molto delicato, il momento in cui la vita cambia repentinamente “ieri era importante la riunione di condominio, la discussione al lavoro e la palestra. Siamo tutti immersi in innumerevoli eventi che analizziamo per capire noi stessi per interpretare gli altri. Se un evento imprevisto, come un black swan, sconvolge questo ordine l’impatto è determinante e farvi fronte diventa la prima, per un periodo, unica priorità” dice Tonini”.

Questa vicinanza al dolore, la sensibilità verso l’essere umano, porta un terzo tema, più intimo e riflessivo, sullo schermo dell’iPhone. Aspetti personali quali la solitudine, che vede il nostro cellulare come primo custode dei nostri segreti, l’insoddisfazione, nonostante la vita ci abbia offerto quello che abbiamo chiesto, l’incomunicabilità con le persone che abbiamo vicino e che abbiamo scelto, che dubitiamo ci abbiano mai capito e che siamo forse disposti a mettere in gioco… forse, perché la nostra natura ci è ormai nota o perché la vita ci pone davanti qualcosa che repentinamente ci porta ‘altrove’.

di NePa

Letto 165 volte

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi