Il CUBo al CUBO: Cin cin con… la Ricerca! Saperi, chiacchiere e piccole delizie del palato

Aspettando la… Notte europea dei Ricercatori 2018

 

CHANGES//CAMBIAMENTO//CAMBIAMENTI

Incontri, speed-date e aperitivo con le ricercatrici e i ricercatori UniBO

 

MARTEDì 25 settembre 2018 | ore 17:00 – 21:00

CUBO Unipol | Piazza Vieira de Mello 3 e 5 (BO)

autobus 28, 39 | parcheggio gratuito dalle 18:00

 

per tutti i partecipanti alle attività sarà offerto un delizioso aperitivo

CUBo al CUBO: per i soci CUBo UniBO un piccolo omaggio da CUBO Unipol (porta la tessera)

 

ore 17:15

visita guidata da Mirco Veronesi, archivista storico di CUBO Unipol alla mostra IMPRESAE DA RACCONTARE ‘Il rischio di incendio  e l’evoluzione della tutela assicurativa nel Gruppo Unipol.

È un’esposizione focalizzata sulla tutela dei danni da incendio, una delle garanzie più antiche, perché la storia delle assicurazioni è la storia del tentativo di fornire risposta ad un bisogno di protezione.

È il racconto di come l’uomo ha cercato il modo per tutelarsi e proteggersi da una eventualità che al suo verificarsi ne stravolgeva drammaticamente la vita privata e d’impresa: L’INCENDIO.

 

Dalle 18:00 alle 21:00

Speed-date con la Ricerca

Un colloquio a tu per tu con una ricercatrice o un ricercatore esperto di una disciplina. Si potrà scegliere l’argomento (anche più di uno!) e sedersi e colloquiare ponendo le domande di una vita o… soddisfare semplici curiosità.

 

 

Alle 18:00 e alle 19:00

Incontri con la Ricerca

In collaborazione con Società editrice il Mulino

 

Due incontri, due super esperti, due discipline al centro dei dibattiti quotidiani.

In due brevi incontri i docenti dell’Alma Mater esporranno le aree grigie e irrisolte di una società che arranca nel cambiamento su due temi fondamentali.

L’economia, la politica.

 

alle 18:00

Alberto Clô

Energia e clima. L’altra faccia della medaglia

 

L’ambientalismo pare aver trionfato, imponendosi nelle agende politiche di governi e istituzioni. E’ davvero così? Alberto Clô illustra i cicli di sostituzione delle fonti energetiche, le difficoltà da superare, i costi da sostenere, i lunghi tempi per pervenire all’utopica società zero-carbon. Nella consapevolezza che a toglierci dai guai sarà la tecnologia ma sarà necessario anche un profondo cambiamento del nostro sistema di valori.

 

Alberto Clô, già professore ordinario di Economia Applicata, è direttore della Rivista «Energia». È stato Ministro dell’Industria e del Commercio con l’estero (1995-96).

 

 

alle 19:00

Piero Ignazi

I muscoli dei partiti 

Vecchi ma nuovi, nuovi ma vecchi: in questo bisticcio di parole si nascondono molte verità. Ma che cosa fa funzionare i partiti? Che cosa consente loro di promuovere iniziative, elaborare progetti, reclutare sostenitori, costruire il consenso, intrecciare relazioni, condurre campagne elettorali? Al di là delle facili etichette Piero Ignazi ci aiuta ad accendere i riflettori sulla vita interna dei partiti italiani cogliendone i passaggi fondamentali, dalle origini alle svolte congressuali, dalle forme di organizzazione interna all’espressione dei leader.

 

Piero Ignazi, ex direttore della rivista «il Mulino», è professore ordinario di Politica comparata presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna e chercheur associé presso il Cevipof (Fondation Nationale des Sciences Politiques) di Parigi. Di recente ha pubblicato «Party and Democracy» (Oxford, 2017) in corso di traduzione presso il Mulino. È editorialista de «la Repubblica».

 

 

Sarà aperto per i partecipanti lo spazio OBIETTIVO SICUREZZA di CUBO Unipol con i simulatori di guida bici/auto/moto, con il CRASH TEST e i percorsi ebrezza e droga.

Letto 314 volte

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi