La Riscoperta di un Capolavoro: il Polittico Griffoni a Palazzo Fava POSTI ESAURITI!!!

Visita Guidata alla Mostra del Polittico Griffoni

La Riscoperta di un Capolavoro | Palazzo Fava

10 luglio 2020

Ore 18:00

Palazzo Fava Via Manzoni 2 Bologna

Il Dott. Tommaso Pasquali

PHD in Arti visive del Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna

ci guiderà lungo il percorso espositivo e ci illustrerà anche i fregi dei Carracci presenti nella Sala

Ritrovo davanti all’ingresso di Palazzo Fava in Via Manzoni 2 alle ore 17.15

Soci CUBo : 15 ingressi Riservati ai Soci CUBo e loro familiari al costo di 11,00 euro; comprende visita guidata e prevendita.

PRENOTA QUI!

Dopo 300 anni, tornano a Bologna le 16 tavole originali del Polittico Griffoni grazie agli straordinari prestiti di tutti i Musei proprietari: National Gallery di Londra, Pinacoteca di Brera di Milano, Louvre di Parigi,  National Gallery of Art di Washington, Collezione Cagnola di Gazzada (Va), Musei Vaticani, Pinacoteca Nazionale di Ferrara, Museum Boijmans Van Beuningen di Rotterdam, Collezione Vittorio Cini di Venezia.

La mostra “Il Polittico Griffoni rinasce a Bologna” è focalizzata sulla pala d’altare e curata da Mauro Natale in collaborazione con Cecilia Cavalca, con il sostegno della Basilica di San Petronio. Sarà possibile vedere da vicino le singole tavole originali del Polittico al Piano nobile di Palazzo Fava affrescato da Ludovico, Annibale e Agostino Carracci, grandi maestri dell’arte bolognese, che qui diedero vita alla loro prima grande opera corale. 

 

Letto 378 volte

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi