Monet e gli Impressionisti – Bologna l giovedì 1 ottobre 2020 ore 19:30

Il circolo propone una

Visita guidata

da Lara De Lena Storica dell’Arte 

alla mostra di Monet e gli Impressionisti  a Palazzo Albergati in Bologna

giovedì 1 ottobre 2020 –  ore 19:30

Riservata ai Soci CUBo e loro familiari

Su prenotazione | Ingresso 14,00 euro

PRENOTAZIONE IMPEGNATIVA Il Circolo acquista i biglietti per i propri Soci preventivamente ed  esclusivamente per quel giorno e quell’ora, non sarà dunque possibile rimborsarli o modificarne la data.

PRENOTA QUI!

N.B. Per qualsiasi comunicazione inerente a questo evento, scrivere esclusivamente a     unibo.cubo.mostrearte@unibo.it indicando nell’oggetto gli estremi della visita.

Appuntamento:   ore 19:15 a Palazzo Albergati Via Saragozza 28 Bologna

Parcheggio: Si suggerisce di arrivare con congruo anticipo vista la penuria di parcheggi in zona

Durata della visita: 60 minuti

Per la prima volta dalla sua fondazione nel 1934, il Musée Marmottan Monet di Parigi cede in prestito opere uniche, molte mai esposte altrove nel mondo e firmate da alcuni dei maggiori esponenti dell’Impressionismo.

Principalmente Monet, ma anche Manet, Renoir, Degas, Corot, Sisley, Caillebotte, Morisot, Boudin, Pissarro e  Signac saranno gli indiscussi protagonisti della mostra Monet e gli Impressionisti. Capolavori dal Musée Marmottan Monet che, dal 13 marzo al 12 luglio 2020, sarà ospitata nelle sale di Palazzo Albergati di Bologna: un’occasione irripetibile per ripercorrere l’evoluzione del movimento pittorico più amato a livello globale.

Il percorso espositivo vedrà primeggiare – accanto a capolavori cardine dell’impressionismo francese come Portrait de Madame Ducros (1858) di Degas, Portrait de Julie Manet (1894) di Renoir e Nymphéas (1916-1919 ca.) di Monet – opere inedite per il grande pubblico, perché mai uscite dal Musée Marmottan Monet. È il caso di Portrait de Berthe Morisot étendue (1873) di Édouard Manet, Le Pont de l’Europe, gare Saint-Lazare (1877) di Claude Monet e Jeune Fille assise au chapeau blanc (1884) di Pierre Auguste Renoir.

 

Iniziativa realizzata con il contributo dell’Università di Bologna

Letto 157 volte

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi