Proposte dalla Romagna: Trekking “I Gessi di Romagna” – escursione del 18 ottobre 2020

 

Le formazioni gessose sono una conformazione geologica non diffusamente distribuita in Italia. In questa giornata avremo la fortuna di poterci addirittura passeggiarci sopra!

 

 

Itinerario: Borgo Rivola – Sasso Letroso – Cà Budrio – Sasso Letroso – Borgo Rivola

Ritrovo: ore 9.30 c/o parcheggio Borgo Rivola (verranno fornite coord. Google Maps)

Durata: 6,5h circa – Difficoltà: Medio (E) – Lunghezza: 8km – Dislivello: +/- 500m

Partecipanti: min. 10 – max. 20

Costi:

  • 12,50€ (Soci CuBo)
  • 13,50€ (Dipendenti UniBo, ragazzi fascia Scuola Secondaria 1° grado in su e figli universitari anche se i genitori sono soci CuBO)
  • 15€ (dalla Scuola Secondaria 2° grado in su, se non rientrano nelle categorie succitate)

Il sentiero parte dal paese di Borgo Rivola e, dopo aver comodamente parcheggiato, inizieremo ad avvicinarci ala Vena del Gesso attraversando le zone di periferia del paese. Un poco di strada asfaltata ci permetterà di salire dolcemente con lo sguardo sui calanchi argillosi e sulla cava di Monte Tondo, purtroppo devastato dagli scavi per l’estrazione del gesso.

Si arriva così alla chiesa di Sasso Letroso, da cui parte il sentiero (in decisa salita) che conduce ad una delle più belle scogliere rocciose di tutto l’appennino romagnolo: i cristalli di gesso brilleranno sotto i nostri piedi mentre lo sguardo si riempirà dei panorami e dei colori autunnali tipici delle nostre colline.Il sentiero si dipanerà tra aerei crinali e boschetti misti di latifoglie, fino a giungere a Cà Budrio, abitazione privata ma dal panorama molto suggestivo: potremo fermarci per il pranzo.

Da lì si intraprende la via del ritorno, su comoda strada forestale tutta immersa nel bosco di querce e ornielli: alcuni punti panoramici ci permetteranno di dare uno sguardo verso le vallate a nord.

Tornati a Sasso Letroso, si percorre l’ultimo tratto tra asfalto e campagna fino alle auto.

N.B. Il percorso è fortemente sconsigliato a chi soffre di vertigini per via della presenza di diversi tratti esposti

 

Prenotazioni entro il 10 ottobre 2020 – ISTRUZIONI PER L’ADESIONE

Guida: Riccardo Raggi – Romagnatrekking® (Guida Ambientale Escursionistica, abilitata L.R. ER 4/2000, professionista ai sensi della L. 4/2013, iscritto al Registro Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche al n° ER 296, assicurato RC). Web: www.romagnatrekking.it    Fb: @romagnatrekking    Instagram: romagnatrekking

 

Letto 931 volte

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi