Tennis – Doppio Misto Città di Bologna: Gran rentrée di Cristina Lorenzetto!

L’ULTIMO OSTACOLO VERSO LA FINALE.

Domenica scorsa la squadra del misto CUBO ha affrontato l’ACE TENNIS per giocarsi l’accesso alla finale.
Dopo un’analisi dei risultati precedenti da parte dei contabili del gruppo, Francesco e Nicola, siamo giunti alla conclusione che ci sarebbe bastato un pareggio per passare. Ma sempre meglio stare sul sicuro, e così abbiamo fatto.
Con numerosi followers al nostro seguito, piazzati in mezzo ai due campi per far sentire l’appoggio ad entrambe le coppie, abbiamo schierato la storica e ultrapremiata combo Francesco Mignani e Cristina Lorenzetto come amatoriali (la loro prima esibizione della stagione) e, per l’Open, Nicola Assenza e io.
Per quanto riguarda noi, la partita si è svolta senza complicazioni. Abbiamo vinto 6/0, 6/1 allenando i nostri meccanismi di gioco e le nostre strategie senza sottovalutare gli avversari.
Nel campo a fianco, intanto, si svolgeva una partita al limite dell’incredibile: colpi sotto le gambe, discese a rete azzardate, rimproveri, smash in salto, serve &amp, volley, ace e chi più ne ha più ne metta. I giochi di prestigio di Francesco e Cristina hanno fatto da trama alla partita. Gli avversari hanno combattuto, in particolare l’uomo è stato molto presente a rete e ha supportato la compagna. I nostri, nonostante questo, sono stati implacabili portando a casa la partita con un 6/1,6/2.
Complimenti, quindi, a Francesco che è riuscito a mantenere lucida la sua compagna e che ha compiuto azioni di gioco al pari dell’inventiva di Alexandr Dolgopolov (ma non con la sua stessa coordinazione); a Cristina, la quale è stata coraggiosa e decisiva nelle sue discese a rete (soprattutto dopo il sabato sera passato con me, che avrebbe steso il più allenato bevitore russo); a Nicola, solido in tutte le parti del campo e che mi trasmette sempre tanta sicurezza.
E ora passiamo ai dovuti e sentiti ringraziamenti. Un grande grazie, in ordine alfabetico, a Betta, Davide, Franca, Gabri, Gea, Katia, Laura, la mia mamma, Miki e l’immancabile Pon Pon di Franca.
La squadra siamo tutti noi.

Benedetta Mignani

Letto 229 volte

Franca Pili

Franca Pili

Segreteria CUBo

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookie per fornirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito o cliccando su "Accetto" acconsenti al loro utilizzo. Maggiori informazioni.

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi